vai al contenuto. vai al menu principale.

Pista da Fondo - Sci Nordico

Nome Descrizione
Indirizzo Ufficio del turismo - Località Chef-Lieu n. 15
Telefono 0125.345994 / 338.6080939
EMail turismo.gaby@alice.it
Web http://www.turismo-gaby.it
Tariffe Gratuito
Informazioni Anello di km 7,5 – rosso: Medio
Anello di km 6,8 – blu: Facile
Anello di km 5 – blu: Facile
Anello di km 3 – blu: Facile
Anello di km 2 – blu: facile
Servizi Parcheggio
Il comprensorio sciistico del Comune di Gaby offre ai suoi frequentatori due percorsi, uno di 7500 metri con tratti di media difficoltà e uno di 6800 metri di facile percorrenza ambedue preparati sia per la tecnica classica che per lo skating. Sia il tracciato più lungo che quello più semplice consentono, inoltre, ai loro frequentatori di sciare su anelli di lunghezza variabile, rispettivamente di 2000, di 3000 e di 5000 metri.

L’anello di 7500 metri ha inizio sempre nella frazione Tzendelabò per poi dirigersi verso sud sino a raggiungere la località Rickard nel territorio del Comune di Issime. La pista risale lungo la sinistra orografica del torrente Lys, attraversando tratti boschivi e toccando le località Hierrous e Tzendelabò. Dall’’area ludico-sportiva di Tzendelabò si sale, attraversando un bosco di larici, verso la località Resia con pendenze di circa il 18%. Si prosegue con un percorso più pianeggiante che offre un ottimo colpo d’’occhio sull’’abitato di Gaby sino a raggiungere la località Masounozi. La discesa verso la località Tzendelabò è caratterizzata inizialmente da percorsi ripidi che vanno gradatamente mitigandosi. Questo percorso raggiunge una quota massima di 1.070 m. s.l.m. nei pressi della località Masounozi per poi scendere verso il Comune di Issime a 995 m. s.l.m.

Anche l’’anello di 6.800 metri ha inizio in frazione Tzendelabò, nell’’area ludico-sportiva della pineta. La pista si dirige quindi verso nord, affrontando alcune lievi salite a tornanti che conducono alla località Lihla, per proseguire successivamente verso il nucleo abitato di Gaby. Da qui il percorso si orienta verso sud e, serpeggiando lungo il torrente Lys, raggiunge nuovamente la località Tzendelabò. Proseguendo lungo la destra orografica del torrente Lys si attraversano distese pianeggianti dalle quali si può scorgere il Santuario di Vourry sino ad avvicinarsi alla frazione Rickard. L’’anello prevede quindi un rientro verso la frazione Tzendelabò.

Allegati